Un canguro da Bucchi

L'avevamo promesso in DM 135: la voglia di tante nuove "Grandi vignette" non è finita e il risultato è sotto agli occhi di tutti in quarta di copertina di questo numero del giornale.

Una bellissima creazione di Massimo Bucchi, assiduo collaboratore della "Repubblica", sin dalla nascita del prestigioso giornale romano. Bucchi è personaggio eclettico, dalle multiformi esperienze in ambito di giornalismo, di pubblicità e di grafica, che ha lavorato anche per la RAI e per numerose altre testate. Se ne ricordano pure sette volumetti incentrati sulle sue immagini, anche in ambito di racconti per i bambini. Un altro enorme grazie, quindi, dalla nostra redazione per una disponibilità e un intuito che non finisce mai di stupirci, come ci capita di fare davanti al "canguro a rotelle" di Bucchi, che "folgora" così intere generazioni di progettisti e di amministratori pubblici.

Ritratto di admin07_FTx

admin07_FTx