Liberi di essere campioni

Liberi di essere campioni 620x200  

Progetto che nasce con l'obiettivo di offrire ai giovani con disabilità l'opportunità di vivere esperienze di confronto e crescita e promuovere il loro sviluppo personale, la loro emancipazione e indipendenza, migliorando così la qualità della propria vita. Tutto ciò attraverso lo sport, elemento tramite il quale è possibile soffrire o gioire, perdere o vincere, ma soprattutto è possibile imparare a conoscere le proprie potenzialità e i propri limiti e ad affrontare le sfide della vita di tutti i giorni.

Il progetto è stato anche un'occasione particolare per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema dello sport rivolto alle persone con disabilità quale affermazione di pari opportunità e quindi di un diritto esigibile.

UILDM con Liberi di essere campioni è riuscita a:

  • sostenere economicamente11 squadre di wheelchair hockey, agevolando la partecipazione allo sport a oltre 100 persone con disabilità;
  • dotare 19 piscine comunali di sollevatore per l'accesso in acqua di persone con disabilità motoria;
  • coprire i costi di vitto e alloggio di 50 giovani che hanno partecipato al corso di formazione per arbitri di wheelchair hockey.

Tutto ciò in stretta collaborazione con diverse istituzioni ed enti, tra i quali il Comitato Italiano Paralimpico e la Federazione Italiana Wheelchair Hockey.

 

Contribuisci anche tu alla realizzazione dei progetti UILDM. Aiutaci ora!

Ti piacerebbe essere aggiornato sulle attività e i progetti UILDM?

Iscriviti alla nostra newsletter.

Ritratto di admin07_FTx

admin07_FTx